Case Histories

Ean Pallet Label in Coca-Cola con PRINTESS

Flessibile, affidabile, con ottime prestazioni anche nella qualità di stampa, PRINTESS è la preferita da industrie grandi o piccole che si devono allineare con l'automazione richiesta dalla grande distribuzione.

Coca-Cola adotta in diversi stabilimenti in Italia e all'estero PRINTESS 180, con piena soddisfazione. Lo afferma anche il responsabile di Coca Cola Bevande Italia Spa, Dr. Piccoli, Specialista della Logistica.
Gli standard qualitativi richiesti da Coca-Cola sono molto rigorosi: si richiede rapidità operativa (grandi volumi vengono continuamente movimentati dallo stabilimento ai magazzini), precisione e la riduzione drastica di tutti i tempi di fermo macchina (il lavoro si svolge su più turni, ed ogni macchina deve essere sempre attiva). Una bella sfida per la PRINTESS, che si è dimostrata comunque all'altezza della sua fama.

Ferrero ha scelto: SWING 53cx anche per Kinder Bueno

Ferrero spa, da sempre molto attenta alla qualità totale nei propri stabilimenti, ha recentemente rinnovato alcune linee di produzione, con i relativi codificatori.
Le nuove stampanti dovevano rispondere a requisiti severi: alta cadenza, pulizia, compatibilità con il settore alimentare e ridottissima manutenzione.
SWING 53.cx ha superato tutti i test e si è confermata perfettamente idonea all'impiego. Grazie alla sua cadenza eccezionale (oltre 400 battute/minuto) tiene perfettamente il passo delle moderne confezionatrici. Il principio di stampa a trasferimento termico garantisce pulizia (niente inchiostri e solventi) e ottima qualità di stampa, anche se i dati sono molto piccoli.
La grande bobina da 1000 metri, con la funzione di total ribbon saving permette alla macchina una lunga autonomia, garantendo l‟economicità nei consumi. Inoltre la sua manutenzione si è confermata nel tempo praticamente nulla.

Lavazza adotta SWING 53cx: Una nuova applicazione di successo

Lo stabilimento Mokapak di Gattinara produce cialde per macchine espresso Lavazza, con il sistema "Espresso Point", ormai molto diffuso in case, uffici e anche sui mezzi di trasporto.
Le cialde bi-dose sono poi confezionate in un secondo imballaggio di tipo flow-pack. È proprio questo il film plastico che viene stampato con dati variabili dai codificatori Eidos modello SWING 53cx.
Le apparecchiature sono in grado di lavorare in perfetta armonia con le macchine confezionatrici su cui sono installate. Le SWING hanno dimostrato di funzionare in modo efficiente, rispondendo nel modo migliore alle necessità di Lavazza. Come per tutte le SWING, molto apprezzato è il sistema di stampa pulita, che consente agli operatori di lavorare senza solventi, nel rispetto dell'ambiente, e senza rischi per il prodotto.