H-pad: stampare nelle aree di recesso ora è possibile

I-Roller e la stampa: è ancora più energica
29 aprile 2015
Mostra tutti

H-pad: stampare nelle aree di recesso ora è possibile

 

Eidos_Coditherm_H-Pad_1_A_SostScurito_TM

La più recente versione di Coditherm monta un pistone pneumatico capace di sviluppare una forza fino a 2000 kg. Questa integrazione, all’interno del sistema meccanico di Coditherm, consente di andare a stampare in aree di recesso di contenitori di plastica strutturati.

Una soluzione che trova riscontro in numerose applicazioni, specie laddove non sarebbe possibile utilizzare le normali stampanti a rullo.

H-Pad nasce dai laboratori di ricerca e sviluppo di Eidos per offrire al mercato una proposta specifica, nata attorno a un’esigenza particolare ma di difficile risoluzione se non con un prodotto altrettanto specifico. H-Pad infatti può stampare in aree grandi fino a 150 mm x 95 mm.

Per sapere di più di H-Pad, vai alla pagina del sito oppure guarda i vantaggi della nostra tecnologia per marcare i contenitori plastici.