https://www.youtube.com/watch?v=V6d26mTHl9E

Stampa su etichetta

PRINTESS, IL ROBOT PER L’ETICHETTATURA

Dall’esperienza di Eidos nella progettazione e produzione di stampanti a trasferimento termico nasce Printess, un vero e proprio “robot per l’etichettatura” che consente di stampare e applicare etichette in maniera automatica, veloce, affidabile e sicura. Per la sua robustezza è ideale per gli ambienti industriali.

VELOCITÀ

Con Printess puoi stampare etichette autoadesive ad alta definizione (300 d.p.i.) e ad alta velocità (fino a 500 mm/s.) e applicarle immediatamente su oggetti fissi o in movimento.

INTEGRABILITÀ

L’esecuzione degli standard SATO e ZEBRA all’interno delle stampanti Printess ne consente l’integrazione su tutte le linee di imballaggio senza problemi di compatibilità.

MODULARITÀ

Grazie al sistema integrato stampante e applicatore, puoi scegliere entro un’ampia serie di applicatori e moduli progettati e sviluppati su misura da Eidos per esigenze specifiche.

SEMPLICITÀ DI UTILIZZO

Puoi richiamare i dati variabili direttamente lungo la linea di produzione digitando sul touch screen collegato a un PC in remoto o alimentato da una chiavetta USB.

SOLUZIONI

Pallet

L’etichettatura automatica dei PALLET viene effettuata nel fine linea della catena produttiva, applicando una etichetta di grandi dimensioni su uno o più lati del pallet, in situazione di fermo o a bassa velocità.

È possibile etichettare:

– un’etichetta sul fianco del pallet
– due etichette sul fronte e sul fianco
– tre etichette su fronte, lato e retro
– etichette su filo avvolto al pallet
L’applicazione avviene da fermo o a velocità bassa.

Scatole

L’etichettatura automatica di scatole e fardelli avviene durante la fase produttiva o di confezionamento, su linee di trasporto a media o alta velocità. L’applicazione prevede l’uso di etichette di medie dimensioni su un lato della scatola in situazioni di movimento.

È possibile etichettare:
– sul fronte di fardelli in movimento
– sul fianco o sul lato alto di scatole in movimento
– sul fronte o su retro di scatole in movimento
– su fronte e fianco di scatole in movimento
– sul fianco o sul lato alto di scatole ferme
– un’etichetta lunga ad angolo su scatole ferme

Per questa soluzione è consigliabile la stampante Printess 4.e oppure la stampante Printess 5.e (per alta autonomia).

Oggetti

L’etichettatura automatica di oggetti e prodotti industriali avviene da fermo per garantire pressione e precisione di applicazione. Per assicurare durata e resistenza si utilizzano anche etichette in plastica e nastri a trasferimento termico resistenti agli agenti esterni.

È possibile etichettare:
– sulla faccia frontale di oggetti fermi
– sulla faccia a 90° dell’oggetto fermo
– su superficie bombata si un oggetto fermo
– all’interno di un tubo
– un’etichetta avvolta a un flacone in movimento

Per questa soluzione è consigliabile la stampante Printess 4.e oppure la stampante Printess 8.e.

SERIE PRINTESS

PRINTESS 4.e

Etichettatrice compatta ed economica adatta per etichette larghe fino a 120 mm.

PRINTESS 5.e

Etichettatrice con grande autonomia a vantaggio della produttività, per applicazioni ad alta cadenza

PRINTESS 6.e

Etichettatrice ad alte prestazioni con etichette di grandi dimensioni (tipicamente formato A5)

PRINTESS 8.e

Etichettatrice ad alte prestazioni con etichette giganti (tipicamente formato A4)